Presidente e fondatore dell'associazione Tdf Mediterranea dal 2005, un'organizzazione che da sempre si occupa di promuovere la cittadinanza attiva, la promozione della cultura dei diritti e della legalità. Da 10 anni organizzia il Treno della Memoria, un percorso che negli anni ha accompagnato oltre 7000 giovani pugliesi in un percorso educativo di approfondimento sulla memoria della Shoah attraverso la visita dei campi di concentramento e sterminio di Auschwitz e Birkenau.

Da quattro anni collabora con AFORISMA con laboratoriali sulla cittadinanza attiva e sui nuovi strumenti di comunicazione.

Oggi è vicesindaco del suo comune, Castrignano dei Greci, membro del consiglio di amministrazione del Gal "Porte a Levante", nonchè responsabile dei contenuti audiovisivi presso Passo uno produzioni.