Tu sei qui

Formazione obbligatoria Giornalisti

La formazione  professionale continua  dei giornalisti (FPC) è un obbligo previsto dalla legge 148/2011, per tutti gli iscritti all’albo (elenco Professionisti e Pubblicisti).

Il periodo di FPC è triennale a partire dal 1° gennaio 2014, con decorrenza dal 1° gennaio di ogni anno.

Il credito formativo professionale (CFP) è l'unità di misura per l’assolvimento della FPC e si basa sul parametro: 1 ora = 1 CFP. Per l’assolvimento dell'obbligo formativo l'iscritto è tenuto ad acquisire 60 crediti in ciascun triennio (con un minimo di 15 annuali) di cui almeno 20 derivanti da eventi deontologici.

Gli iscritti all’Albo da più di 30 anni che svolgano attività giornalistica, a qualsiasi titolo, sono tenuti ad assolvere l’obbligo formativo limitatamente all’acquisizione di 20 crediti deontologici nel triennio.

I crediti possono anche essere interamente conseguiti seguendo gli eventi formativi on-line. 

Con prot. 6331 del 16 ottobre 2014, il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, sentito il parere favorevole del Ministero della Giustizia, ha autorizzato la Scuola allo svolgimento delle attività di formazione professionale continua per i giornalisti.

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.

 

+39 0832 217879

 

AFORISMA.Business.School

 

Via Umbria, 19, 73100 - Lecce