I vantaggi di un Erasmus


L’Erasmus è un’esperienza unica, e sempre più giovani scelgono di intraprenderla. Secondo un’indagine Almalaurea, a cinque anni dal conseguimento della laurea l'89,1% dei laureati che hanno trascorso un periodo di studio all'estero trova lavoro, al contrario dei laureati che non si sono spostati dall'Italia.

In questo periodo storico in cui i disoccupati sono sempre troppi, l’esperienza Erasmus è diventata una vera e propria opportunità di studio, di formazione e di lavoro.

Il nostro paese è tra i primi per numero di candidature presentate. Andare in Erasmus significa crescita sia dal punto di vista della formazione che da quello personale, molti ragazzi tornati dall’Erasmus si sentono più arricchiti e più fiduciosi verso il futuro, tornano con un spirito imprenditoriale accentuato e molti, sono maggiormente intenzionati ad avviare una start up. Un altro elemento importante da tenere presente è che l’Erasmus permette di migliorare le prospettive occupazionali. Il focus della Commissione Europea sull’impatto della mobilità Erasmus in termini di occupabilità, competenze e carriera afferma che: "gli studenti che hanno partecipato a tale esperienza hanno ridotto i tempi della disoccupazione". Molti ragazzi ricevono un’offerta di lavoro dall’impresa europea in cui hanno svolto il tirocinio, ma anche nel caso in cui questo non avviene l’Erasmus dà più probabilità di lavorare, soprattutto in un ambiente internazionale o avere un impiego con caratteristiche internazionali. Ormai chiunque abbia mai effettuato un colloquio lavorativo sa che una delle domande più frequenti, dopo la conoscenza delle lingue straniere, è: "Ha mai avuto esperienze all’estero?", rispondere positivamente a tale domanda è sicuramente un punto a favore del candidato, perché nella maggior parte dei casi è sintomo di crescita personale e conoscenza culturale.

I grandi vantaggi di un’esperienza Erasmus quindi sono:

·        Riduzione del rischio di disoccupazione

·        Apertura degli orizzonti lavorativi e culturali degli individui

 

Vogliamo chiudere questo articolo sull’Erasmus, unendoci al grande dolore delle famiglie di tutti e 13 i ragazzi coinvolti nel tragico incidente stradale in Catalogna.