Milano, 20 giugno: XVI Giornata della Formazione Manageriale ASFOR

Una giornata di confronto per dare risposte alle sfide dell’innovazione e del futuro

attraverso i processi di apprendimento e lo sviluppo del Capitale Umano.

 

#ASFORGFM

 

Riflettere su nuovi obiettivi, orientamenti e sfide della formazione manageriale è un imperativo in un contesto di accelerazione e complessità del cambiamento.

 

La XVI Giornata della Formazione Manageriale ASFOR si sviluppa, nella mattinata, attraverso due principali temi:

·     Imparare ad apprendere” in cui si affrontano i percorsi che portano a definire gli atteggiamenti, le motivazioni e le capacità per apprendere nuove conoscenze e nuovi linguaggi, a partire dai processi e dai meccanismi che sono alla base dell’apprendimento.

·     Apprendere per innovare, innovare per apprendere” in cui si approfondiscono le diverse relazioni tra innovazione e apprendimento, ponendo al centro la capacità delle persone di saper governare i processi di cambiamento.

 Nel pomeriggio, i partecipanti, suddivisi in gruppi di lavoro collaborativo, sono impegnati in un confronto su quattro tematiche:

1. Employability: “perché” la formazione e “quale” serve;

2. Digital learning: potenziare l’apprendere, oltre la logica dell’efficienza;

3. Formazione, apprendimento e innovazione;

4. Apprendere tra generazioni.

 Durante la Giornata avviene il conferimento di due riconoscimenti: l’ASFOR Award for Excellence 2018 a Ali Reza Arabnia, group chairman, president & ceo Geico Taikisha e l’ASFOR Special Prize “Effective learning, real impact” a Filippo Galli, responsabile settore giovanile A.C. Milan.

Attraverso le loro esperienze e la loro visione, si apre una riflessione sul mindset e sui valori che possono rendere il tempo presente, molto complesso e pieno di difficoltà, anche estremamente vitale e ricco di opportunità.

 

 

Evento gratuito con registrazione obbligatoria