Osservatorio

Rallentano le aziende pugliesi per mancata destagionalizzazione e rincaro energia

Industrie, esercizi commerciali e botteghe artigianali le attività più penalizzate L’analisi, aggiornata, per province e per settori La mancata destagionalizzazione e i rincari dei beni energetici rallentano la crescita del sistema produttivo pugliese. È quanto emerge dall’ultimo studio condotto dall’Osservatorio Economico Aforisma. Ci sono state meno iscrizioni al Registro delle imprese nel terzo trimestre di […]

Superbonus in Puglia: detrazioni per tre miliardi di euro

In tutta la Puglia le asseverazioni per Superbonus sono state 19.744 per un ammontare di investimenti ammessi a detrazione pari a poco più di tre miliardi di euro (dati aggiornati al 30 settembre 2022). Ad oggi, sono 1.481 i lavori condominiali già avviati (il 65 per cento è stato ultimato) che rappresentano un terzo del […]

Importazioni/esportazioni da record in Puglia

Aumentano ancora esportazioni e importazioni in Puglia. Dopo un anno da record, anche nel primo e nel secondo trimestre di quest’anno, è cresciuto l’export made in Puglia verso i consumatori stranieri, ma anche l’import destinato alle aziende e alle famiglie pugliesi. È questo il quadro che emerge dal nuovo studio condotto dall’Osservatorio Economico AFORISMA, che […]

Le aziende in crisi in provincia di Lecce

Sono 863 le aziende della provincia di Lecce in crisi o sottoposte a procedure concorsuali. L’Osservatorio Economico AFORISMA ha censito le imprese che sono andate incontro a fallimento o si trovano in stato di concordato preventivo, liquidazione coatta amministrativa, amministrazione controllata oppure amministrazione straordinaria speciale, a partire dall’anno in cui entrarono in vigore le novità […]

Esportazioni ed importazioni in provincia di Lecce sono sempre più numerose

Le esportazioni e le importazioni aumentano sempre di più in provincia di Lecce. La bilancia commerciale si conferma positiva per 3,3 milioni di euro, con 196,6 milioni del primo trimestre di quest’anno rispetto ai 152 del 2021. L’export rappresenta un utile indicatore per comprendere lo stato di salute della produzione. L‘Osservatorio Economico AFORISMA ha elaborato ed […]

Inflazione e conflitto ucraino: gli effetti sulle imprese salentine

L’impennata dei prezzi delle materie prime, il conflitto ucraino e gli strascichi della pandemia determinano effetti differenziati sulle imprese salentine. I dati dello studio condotto dall’Osservatorio Economico AFORISMA tracciano un panorama variegato. Dal 31 marzo 2021 al 31 marzo 2022, le aziende sono diminuite a Ortelle, Miggiano, Castro, Salice Salentino, Poggiardo, Morciano di Leuca, Ruffano, […]

Per entrare nel mercato del lavoro servono competenze “green”

Negli ultimi mesi, sono tornati a crescere gli investimenti “green” nel mondo del lavoro. L’Osservatorio Economico AFORISMA ha elaborato i dati di imprese e addetti degli ultimi due anni. La ripresa dei mesi scorsi ha favorito l’incremento dell’occupazione, anche in provincia di Lecce. Si contano 186.502 addetti nelle imprese private, a fronte dei 179.128 del […]

Aumentano le società di capitale in provincia di Lecce

In provincia di Lecce, le società di capitale sono sempre più numerose. Il tessuto imprenditoriale salentino va incontro a forme giuridiche sempre più  più complesse, nell’ottica di una tutela da  maggiori tasse e rischi. E se da un alto aumentano le società di capitale, dall’altro diminuiscono le ditte individuali. Secondo lo studio condotto dall’Osservatorio Economico […]

Prestiti alle imprese salentine

Più di trentamila imprese salentine hanno chiesto prestiti al Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese negli ultimi due anni segnati dalla pandemia. Il 17 marzo 2020 è stato avviato il massiccio piano di  provvedimenti per potenziare l’azione di garanzia dello Stato, con il decreto legge “Cura Italia” e successivo decreto legge “Liquidità”. […]

L’aumento dei depositi bancari nel Salento

Nel Salento si registra una crescita record dei depositi bancari, frutto di atteggiamenti prudenziali e della rapida ripresa dopo l’allentamento delle misure restrittive. La rapida ripresa dopo l’allentamento delle misure restrittive, ma anche l’incertezza sul futuro, i decreti per alimentare la liquidità e la sospensione delle rate dovute per le cartelle fiscali hanno incrementato i […]