FORMAZIONE PER DIPENDENTI

AFORISMA, grazie all’esperienza più che ventennale nell’erogazione di formazione, è in grado di offrire alle aziende percorsi formativi strutturati ad hoc a seconda delle esigenze particolari delle singole imprese per i propri dipendenti.

Inoltre, è possibile scegliere dei corsi già strutturati presenti all’interno dei nostri cataloghi.

AFORISMA supporta le imprese nelle procedure di richiesta di finanziamenti per l’implementazione di percorsi formativi.

CATALOGHI CORSI

fondimpresa-logo-1

UN PIANO FORMATIVO FINANZIATO AD HOC
PER LE ESIGENZE DELLA TUA IMPRESA?

AVVISO 2/2020

Concessione di contributi per la realizzazione di Piani Formativi interaziendali rivolti ai lavoratori di micro e piccole imprese.

  • Finanziamenti su tutte le tematiche formative, con esclusione di attività di adeguamento a normativa nazionale obbligatoria
  • Importo max finanziabile: 40.000 euro
  • Nessun anticipo da parte delle imprese
  • Assistenza completa da parte di AFORISMA in ogni fase del bando
  • Scadenza: 30 giugno 2021

Beneficiari

Micro/piccole imprese aderenti al Fondo, con i seguenti requisiti:

  • avere un saldo attivo sul proprio Conto Formazione;
  • aver maturato sul proprio Conto Formazione un accantonamento medio annuo non superiore ai 3.500 euro (a lordo degli eventuali utilizzi);
  • non aver presentato Piani a valere sull’Avviso 2/2019 e non essere beneficiari di Piani finanziati sugli Avvisi del Conto di Sistema;
  • prevedere la partecipazione di almeno 5 lavoratori per un minimo di 12 ore di formazione pro-capite. Ciascuna impresa aderente deve prevedere la partecipazione di almeno 1 lavoratore.

Destinatari

Lavoratori dipendenti delle imprese aderenti.

Sono inclusi:

  • lavoratori posti in cassa integrazione guadagni, anche in deroga;
  • lavoratori in apprendistato, per attività formative diverse dalla formazione obbligatorio prevista dal loro contratto.

FONDO NUOVE COMPETENZE

UN SUPPORTO PER INNALZARE LE COMPETENZE DEI DIPENDENTI E RENDERE LE AZIENDE
PIÙ CAPACI DI AFFRONTARE L’EMERGENZA COVID-19.

Istituito presso l’Anpal dal decreto “Rilancio”, ha lo scopo di supportare le aziende nel processo di gestione e adeguamento dei propri modelli organizzativi e produttivi a seguito dell’emergenza Covid-19. Viene dunque offerto un sostegno per innalzare le skills dei lavoratori dipendenti al fine di:

– accompagnare le imprese nella fase di ripresa attraverso un riallineamento delle competenze del proprio personale rispetto ai nuovi fabbisogni;

– sostenere i lavoratori per un accrescimento e rinnovamento delle proprie competenze al fine di adattarsi al cambiamento generato dall’emergenza pandemica.

Beneficiari

Tutti i datori di lavoro del settore privato che stipulino, con le associazioni di rappresentanza sindacale,  accordi collettivi di rimodulazione dell’orario di lavoro dei propri dipendenti entro il 30 Giugno 2021, a causa di mutate esigenze organizzative e produttive dell’impresa o per favorire percorsi di ricollocazione. La riduzione dell’orario di lavoro dovrà essere finalizzata ad appositi percorsi di sviluppo delle competenze del lavoratore fino a 250 ore.

Destinatari

Lavoratori dipendenti inseriti negli accordi collettivi di rimodulazione dell’orario di lavoro.

Scadenza

30 Giugno 2021

Fond_nuovecomp_def2

INFO E APPUNTAMENTO

Compila il form per avere le informazioni di cui hai bisogno o per richiedere un primo appuntamento telefonico gratuito.